Pages Navigation Menu

trucco da giorno, trucco da sera, trucco da sposa

Uccello del paradiso: un modo divertente di truccare

Uccello del paradiso: un modo divertente di truccare

Il gioco del truccabimbi può essere un occasione per occupare un pomeriggio divertente in casa, oppure un modo per animare una festa di compleanno. Esistono tante varietà di personaggi da poter proporre ai bambini, tra questi gli uccelli del paradiso, ossia piccoli uccelli molto colorati che vivono ai tropici. Per ricreare questo fantastico uccello sono essenziali: – un trucco idrosolubile adatto ai bambini (ombretti e matite cosmetiche) di svariati colori tra cui azzurro, rosa, bianco, rosso e nero. – un pennello A questo punto bisogna procedere seguendo alcune indicazioni: iniziate disegnando con l’azzurro le ali dell’uccello del paradiso intorno ad ogni occhio. Poi, seguendo la linea delle sopracciglia, tracciate una linea rosa sopra ad ogni occhio. Con il colore rosa, riempite lo spazio che avete creato tra la linea ed il bordo delle ali e nella parte inferiore di ogni ala, disegnate una linea abbastanza spessa. Sempre utilizzando il rosa, disegnate delle linee sia sulle guance che sotto alle ali, in quanto queste linee rappresentano la coda dell’uccello del paradiso. Sopra alle ali, disegnate delle piume rosa. A questo punto, con il rosso disegnate una linea sulla fronte che rappresenta il becco, ed una linea verticale nera tra le ali dell’uccello che avete creato intorno agli occhi. Infine, per completare le piume sulla parte superiore delle ali, bisogna comporre dei trattini bianchi. Lasciate che i colori si sovrappongano e si mischino leggermente. Aggiungere un po’ di bianco nella parte inferiore delle ali, sovrapponendolo leggermente al rosa.

In questo modo il vostro uccello del paradiso è pronto!

One Comment

  1. Commento

Rispondi a Marzia Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>