Pages Navigation Menu

trucco da giorno, trucco da sera, trucco da sposa

Truccarsi da pagliaccio

Truccarsi da pagliaccio

Per trasformare il vostro bambino in un bel pagliaccio sorridente, sono molto utili le matite per gli occhi, meglio se a punta grossa, i rossetti e i blush.

Si inizia tracciando con la matita blu una specie di arco al di sopra dell’occhio e oltre le sopracciglia. Poi disegnate con la matita rossa il contorno della bocca, tracciando gli angoli esterni ad una distanza di circa quattro centimetri dalle narici. Colorate di rosso la bocca del vostro pagliaccio e, se volete abbondare con i colori, potete scegliere di colorare anche l’arco delle sopracciglia per esempio utilizzando del blu. Vi consigliamo di utilizzate un’abbondante dose di trucco e di procedete con molta cautela. Potete anche truccare di bianco le palpebre, in modo da creare un cerchio intorno agli occhi con l’ausilio di un pennellino a punta piatta.

Quando truccherete le palpebre del vostro bambino, chiedetegli di rivolgere gli occhi al soffitto: in questo modo potrete stendere con più facilità il make-up nell’area intorno alla palpebra inferiore, che è particolarmente sensibile. Per finire, dipingete di rosso il naso e le gote, fate indossare al vostro pagliaccio una parrucca rossa oppure multicolore e un simpatico papillon…ed ecco che la trasformazione è completata.

Vi ricordiamo sempre di fare attenzione ad utilizzare prodotti cosmetici e colori per il viso pensati appositamente per la pelle delicata dei più piccini e quindi a prova di allergie: con la loro salute non si scherza mai, nemmeno quando si tratta di giocare a travestimenti e trucchi vari!

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>