Pages Navigation Menu

trucco da giorno, trucco da sera, trucco da sposa

Trucco da sera per occhi, una perfetta serata in discoteca!

Posted by on feb 11, 2013 in Trucco da Sera | 0 comments

Il fine di un perfetto trucco da sera è prima di tutto quello di togliere le piccole imperfezioni e accentuare quanto di più bello c’è nel vostro viso.
Per una perfetta serata in discoteca tutto questo deve essere ancor più enfatizzato, le luci mettono in risalto il vostro viso ed è per questo necessario un occhio di riguardo.
Utilizzate un correttore per nascondere macchie, occhiaie, punti neri e piccoli brufoli. Se la vostra pelle è soggetta a couperose utilizzate un correttore verde (annulla l’effetto del rosso, dovuto alla dilatazione dei capillari).
Stendete un leggero velo di fondotinta, uguale o superiore di un tono alla vostra carnagione.
Adesso decidete su cosa puntare. Occhi o labbra? Per fare un perfetto trucco da sera per la discoteca  utilizzate la matita nera (viola o blu), delineate la palpebra superiore e quella inferiore esattamente sotto le ciglia, così che sembreranno più folte.
Con una matita scura andate a lavorare sulla piega che delinea  la vostra palpebra mobile. Allungatela (senza arrivare sulle tempie) e congiungetela all’angolo esterno dell’occhio. Sfumatela molto bene su tutta la palpebra ed utilizzatela come base per l’ombretto.
Il colore da scegliere è molto personale, per un occhio chiaro è consigliabile un azzurro, verde o un viola chiaro. Per gli occhi oscuri colori caldi come il marrone, il grigio perlato, il viola scuro ecc..
L’ideale per una serata in discoteca è l‘ombretto con i brillantini, che andranno a creare effetti fantastici sotto le luci della sala!
L’effetto finale per il trucco da sera in discoteca è dato dal mascara colorato o neutro, che ingrandirà i vostri occhi rendendoli più lumono che mai.

Read More

Trucco da sera per labbra, adatto in discoteca!

Posted by on feb 8, 2013 in Le Vostre Esperienze | 0 comments

Per un trucco da sera perfetto alla discoteca è molto importante lavorare bene sulle labbra. Le luci creano interessanti giochi d’ombra, che aiutano a mettere in risalto il vostro viso. Ma cosa succede se vi sono quelle piccole imperfezioni che proprio non vi fanno star bene con voi stesse?
Con il trucco è possibile fare veramente di tutto, bastano pochi prodotti per avere l’effetto desiderato  e con un po’ di pratica sarà possibile raggiungere il risultato che andate cercando.
Se volete enfatizzare le labbra dovete prima di tutto adattarvi alla loro forma naturale. Se le avete molto carnose potete scegliere tra due possibilità. Annullare completamente la linea di bordo e utilizzare un bel rossetto rosso vivo oppure, se non vi sentite in grado di portare un colore tanto importante, stendeteci sopra un colore rosa perlato o in alternativa, un lucidalabbra neutro. L’effetto sarà comunque ottimo, in quanto una bocca formosa cattura l’attenzione anche senza un trucco troppo studiato.
Se al contrario la vostra bocca è sottile, dovrete cercare di renderla più formosa mediante l’utilizzo di una matita uguale o di una tonalità superiore al rossetto che andrete ad usare oppure, se non avete intenzione di usarne uno, al vostro colore naturale. Utilizzarne una molto scura renderebbe un effetto sbagliato, per dare l’illusione che una cosa sia vera, è bene attenersi il più possibile alla realtà. Bene, con la matita ben appuntita andate a delinearne il contorno, sforando di poco, pochissimo la linea naturale. Basta davvero un piccolo ritocco per garantire l’effetto.
Adesso scegliete se usare un bel rossetto oppure un gloss molto lucente, stando attenti a non sciupare la fase successiva! Come ultimo tocco applicate dei brillantini (senza esagerare), ottimo effetto per un trucco da sera adatto alla discoteca!

Read More

Trucco da giorno, tra mito e realtà.

Posted by on gen 5, 2013 in Le Vostre Esperienze | 0 comments

Spesso e malvolentieri ci chiediamo se effettivamente quello che vediamo davanti allo specchio ogni mattina dopo esserci truccate sia quello che anche una volta fuori casa tutti vedranno di noi o se è solo quello che il nostro “specchio delle brame” vuole mostrarci appena sveglie. La risposta è forse sì, forse no. Come sempre, la verità sta nel mezzo. Veniamo quindi ad analizzare la luce sotto la quale il nostro trucco cambia, si modifica, diventa qualcosa che, quando l’abbiamo creato, non era. La luce artificiale, sia calda che fredda, può modificare il colore di ciò che vediamo. La luce fredda, come per esempio il neon è la luce sotto la quale il make-up non dovrebbe mai essere realizzato, perché la luce che emette, di colore bianco e azzurrino tende a falsare i colori rispetto ad una fonte di luce naturale, facendogli assumere delle tonalità tra il blu ed il rosa. Di mattina, per esempio anche la luce del sole ha una componente fretta, ed esposti a questa luce, anche un unico velo di cipria può risultare come uno strato troppo spesso di prodotto. Quando invece arriva la sera, la luce solare si riscalda prendendo la colorazione giallastra tendente all’arancione che è sicuramente una luce molto più clemente nei riguardi dei visi truccati e del trucco in generale. Fatte queste premesse, la distinzione netta tra trucco da giorno e trucco da sera, sembra se non superata, sicuramente riduttiva perchè sia la luce solare che la luce artificiale possono assumere diverse tonalità e una differente intensità; quello che essenzialmente differenza un trucco da giorno da un trucco da sera è l’intensità. Ergo, al mattino la regola è usare una mano più leggera di colore rispetto alla sera. Molto riguardo deve essere riservato alla scelta delle tonalità con cui realizzare eventuali chiaroscuri correttivi, perché è estremamente importante che questi risultino impercettibili.

Read More

Il Trucco da giorno

Posted by on nov 26, 2012 in Trucco da Giorno | 0 comments

Il trucco giorno è solitamente un trucco leggero, il più possibile naturale, che non utilizza colori troppo marcati.

La spiegazione non sta solo nel fatto che, la sera, abitualmente ci si veste in maniera importante per uscire, anzi: una serata in pizzerie con gli amici richiede di  certo un abbigliamento molto meno curato di quanto non richieda, ad esempio, una giornata lavorativa se si ha a che fare con il pubblico o si fanno lavori di rappresentanza.

Oggi come oggi, specie per chi lavora di giorno all’interno di uffici molto ben illuminati, la distinzione fra trucco giorno e trucco sera è quanto mai labile.

Il trucco, infatti, si differenzia non tanto per il tipo di rapporti sociali che si hanno durante la giornata, quanto per l’effetto profondamente diverso che la luce solare ha sulla pelle e sui colori rispetto alla luce artificiale.

La luce solare, infatti, tende ad evidenziare le linee di confine tra colori diversi ed è quindi logico utilizzare un trucco più sottile, più sfumato, evitando di marcare pesantemente alcune zone del viso perché sarà la luce solare stessa a farlo.

Viceversa, le luci calde della sera tendono a sfumare e ad addolcire curve e colori: in questi caso non solo è lecito, ma è auspicabile un trucco più pesante che faccia risaltare le parti che riteniamo migliori e che, invece, ci aiuti a sfumare qualche lieve difetto.

Il trucco per il giorno sarà quindi semplice, poco marcato: limitiamoci ad un fondotinta cremoso per dare omogeneità, un piccolo tocco di matita, mascara e lucidalabbra.

Assolutamente da evitare per il giorno ombretti di colore troppo vistoso o perlati, che creerebbero con la luce solare un effetto maschera decisamente sgradevole.

Read More

Il perfetto trucco da giorno

Posted by on nov 16, 2012 in Trucco da Giorno | 0 comments

E’ un fatto universalmente riconosciuto che la maggior parte delle donne, per ragioni diverse, ama truccarsi. Con un po’ di mascara e un filo di rossetto cambia tutto, persino il modo di vedere se stesse.

In genere, le donne vogliono apparire più belle, in ogni momento della giornata, e il trucco, si dice, può fare miracoli. E’ però necessario distinguere tra il trucco da giorno e quello da sera. Infatti, i due sono molto diversi, già a partire dagli obiettivi di base: il trucco da tutti i giorni deve coprire le imperfezioni e valorizzare i pregi, farci apparire eleganti e curate senza però esagerare. Il trucco da sera, invece, può essere più intenso e più scuro, magari anche un po’ più esagerato. Dunque, il trucco che si indossa a scuola, al lavoro oppure anche semplicemente al supermercato deve essere perfezionato, in quanto deve essere in grado di fare molto con poche risorse. Ogni caratteristica del viso, come il colore degli occhi o la forma delle labbra, può essere messa in risalto con poche ma valide mosse.

Innanzitutto, bisogna decidere che cosa e che colore indossare, poiché è importante trovare un collegamento tra i vestiti e il trucco, anche se minimo. Poi si parte. Applicate una crema idratante da giorno (questo tipo di creme, diverse da quelle per la notte, sono in grado di proteggere la pelle dai raggi ultravioletti), poi aspettate qualche minuto e stendete il fondotinta. In alternativa, si può utilizzare la ormai famosa BB cream, la quale non è altro che crema idratante insieme ad un po’ di fondotinta, e che quindi possiede la doppia azione di coprire le imperfezioni e di idratare la pelle. Successivamente, passate al trucco degli occhi e scegliete l’ombretto che più si addice ai vostri abiti, ma che non sia troppo pesante. L’eyeliner e la matita accendono lo sguardo e accentuano il colore degli occhi. Infine, completare con il lucidalabbra oppure il rossetto, anche se tuttavia la prima opzione è la migliore nella maggior parte dei casi. Come già detto all’inizio, infatti, il trucco da giorno deve essere più semplice e naturale possibile.

Quindi divertitevi a creare ogni giorno un trucco diverso e inizierete subito la giornata con un sorriso!

Read More