Pages Navigation Menu

trucco da giorno, trucco da sera, trucco da sposa

MAMME E PICCINI AL TRUCCABIMBI

Posted by on mar 23, 2013 in TruccaBimbi | 0 comments

Chi l’ha detto che siano soltanto i bambini a divertirsi con il truccabimbi? Situazione tipo: piccolo tavolino coperto di tanti colori diversi, pennelli, ciotolini, brillantini, pastine colorate….gli occhi brillano solo a guardare tutta quella varietà. E se i bambini scalpitano per la voglia di travestire il proprio viso da quello che più gli piace, sia esso una leggiadra e dolce farfalla oppure una tigre feroce dai denti affilati, per poi fare a gara con gli amici per chi ha il disegno più bello, che dire delle mamme? C’è un po’ di imbarazzo, perché nessuna si fa avanti ed essere la prima che chiede di avere anche lei un bel decoro, be diciamolo, secca un po’. Ma poi qualcuna prende coraggio, e spinta da quello stimolo di voglia di fanciullezza, di spensieratezza, di divertimento, supera il primo imbarazzo e si lancia nella richiesta: “Ma truccate anche le mamme?” E quando la truccatrice risponde di si, cosa che, almeno che la coda dei bambini non sia infinita, succede sempre, allora la mamma torna bambina, e si lascia andare allo spirito di Peter Pan, lasciandosi colorare il viso nei modi più allegri, e diventando anch’essa una bella farfalla, che con le ali della fantasia, può sfoggiare senza vergogna il suo bel viso e volteggiare tornando bambina

Read More

Uccello del paradiso: un modo divertente di truccare

Posted by on mar 19, 2013 in TruccaBimbi | 1 comment

Il gioco del truccabimbi può essere un occasione per occupare un pomeriggio divertente in casa, oppure un modo per animare una festa di compleanno. Esistono tante varietà di personaggi da poter proporre ai bambini, tra questi gli uccelli del paradiso, ossia piccoli uccelli molto colorati che vivono ai tropici. Per ricreare questo fantastico uccello sono essenziali: – un trucco idrosolubile adatto ai bambini (ombretti e matite cosmetiche) di svariati colori tra cui azzurro, rosa, bianco, rosso e nero. – un pennello A questo punto bisogna procedere seguendo alcune indicazioni: iniziate disegnando con l’azzurro le ali dell’uccello del paradiso intorno ad ogni occhio. Poi, seguendo la linea delle sopracciglia, tracciate una linea rosa sopra ad ogni occhio. Con il colore rosa, riempite lo spazio che avete creato tra la linea ed il bordo delle ali e nella parte inferiore di ogni ala, disegnate una linea abbastanza spessa. Sempre utilizzando il rosa, disegnate delle linee sia sulle guance che sotto alle ali, in quanto queste linee rappresentano la coda dell’uccello del paradiso. Sopra alle ali, disegnate delle piume rosa. A questo punto, con il rosso disegnate una linea sulla fronte che rappresenta il becco, ed una linea verticale nera tra le ali dell’uccello che avete creato intorno agli occhi. Infine, per completare le piume sulla parte superiore delle ali, bisogna comporre dei trattini bianchi. Lasciate che i colori si sovrappongano e si mischino leggermente. Aggiungere un po’ di bianco nella parte inferiore delle ali, sovrapponendolo leggermente al rosa.

In questo modo il vostro uccello del paradiso è pronto!

Read More

Come truccare il vostro bambino da leone

Posted by on mar 10, 2013 in TruccaBimbi | 0 comments

Riuscire a fare un truccabimbi da leone per i propri bambini, può risultare davvero di grande effetto e peraltro non è per niente difficile da realizzare. Innanzitutto bisogna procurarsi, presso i punti vendita specializzati i materiali adatti. Tra questi sono essenziali: un pennello a lingua di gatto, un trucco arancione, un trucco bianco, un trucco di colore giallo perlato ed un comunissimo trucco nero. Dopodiché basta seguire le seguenti istruzioni dettagliatamente per fare in modo che il vostro “leoncino” sia molto credibile. Quindi per realizzare il trucco da leone, iniziare applicando su tutto il viso il trucco giallo con una spugnetta umida, facendo particolare attenzione al contorno occhi ed ai bordi vicino al naso, fino a rendere il tutto omogeneo. Poi utilizzare un po’ di arancione sia sulla fronte che sulle guance in modo da dare più luminosità. A questo punto, bisogna applicare con il pennellino a lingua di gatto il colore bianco, per colorare la parte superiore degli occhi (compresa anche di sopracciglia).Sempre con lo stesso pennello, disegnare i baffi del leone. Con un altro pennellino, colorare di nero la punta del naso e il labbro superiore creando la bocca del leone. Fatto ciò, sempre con il colore nero rifinire i bordi degli occhi, dei baffi ed aggiungere i particolari che più piacciono al vostro bambino. Infine, basta applicare un po’ di glitter dorato per dare luminosità ad alcuni punti del viso.

Read More

DIVERTIMENTO PER TUTTI

Posted by on mar 2, 2013 in TruccaBimbi | 0 comments

Cosa ci può essere di più magico e divertente del travestimento?

Ed è così che i bambini, maschi e femmine, si trovano in fila ad aspettare che una ragazza, magari vestita da elfo o da fatina, con i suoi allegri e variati colori, dia vita a fantastiche creazioni sul viso dei piccoli.

Farfalle variopinte dalle ali che sembra stiano per prendere il volo, baffi e lingua da gattino che sembra voglia iniziare a fare le fusa, denti affilati da tigre che rendono feroce anche il musetto più dolce e tenero, e tante altre creazioni, che solo la fantasia e l’ispirazione di una brava animatrice possono stimolare.

Il bimbo, o la bimba, si siede sul piccolo sgabello di fronte a lei, ed ecco che l’opera ha inizio. E passano i pennelli, cambiano i colori, volano brillantini di tutti i tipi. Chissà cosa starà nascendo sul quel visetto che sta lì in attesa di vedere il risultato. E intanto gli altri aspettano e scalpitano e non vedono l’ora che arrivi il loro turno, per fare la loro richiesta, per volare con la fantasia, per entrare nella magia del travestimento.

E finalmente ecco che tutto è pronto; si fermano le mani esperte e ci guardiamo allo specchio, con un bel sorriso di soddisfazione!

Read More

Truccabimbi: Realizzare un trucco da cagnolino

Posted by on feb 20, 2013 in TruccaBimbi | 0 comments

Se avete scelto in un’occasione divertente di trasformare vostro figlio in un simpatico cagnolino, con dei semplici calzini e con un po’ di fantasia è possibile realizzare un perfetto trucco che lascerà i suoi amichetti, e perché no, anche le altre mamme di stucco …..

I materiali da doversi procurare sono: dei calzini marroni e degli elastici, delle forcine, una matita nera, un nastro, dell’ovatta, del rossetto rosso, un trucco in crema arancione, un trucco in crema bianco ed un’altro, sempre in crema, di colore marrone.

Come prima cosa, ovviamente, bisogna creare le orecchie: se il bambino ha i capelli corti, è sufficiente mettere un nastro o un elastico intorno alla testa. E dopo aver imbottito un paio di calzini con tanti batuffoli di cotone, infilateli  sotto il nastro o l’elastico fissandoli con dei fermagli per capelli. Se invece la bimba ha i capelli lunghi, sarà sufficiente farle due normali codini alti, per poi infilarli nei calzini e fissarli con un elastico.

Una volta create le orecchie bisogna iniziare a truccare il volto. Cospargete quindi il viso di bianco, assicurandovi che il bambino abbia ben chiusi gli occhi, e colorate di nero la punta del naso. Utilizzando il pennello, dipingete delle macchie marroni di varie forme e dimensioni su tutto il viso e tracciate una linea nera dal naso alla bocca, colorando di conseguenza il labbro superiore di nero. A questo punto basta disegnare una lingua rossa a partire dal labbro inferiore, aggiungendo dei pallini neri ai lati della linea che avete creato dal naso alla bocca.

Read More