Pages Navigation Menu

trucco da giorno, trucco da sera, trucco da sposa

Trucco da giorno nelle tonalità tenui.

Posted by on dic 20, 2012 in Trucco da Giorno | 0 comments

Truccarsi sembra difficile? Azzeccare le tonalità cercando di evitare mascheroni? Il trucco da giorno nasconde diverse insidie ma sono stati messi a punto diversi piccoli accorgimenti per un trucco sfavillante da giorno in tonalità tenui.

Tempo necessario per truccarsi: 7 minuti.

L’occorrente: crema idratante poco grassa, correttore per occhiaie, ombretto color avorio e ombretto celeste, fondotinta chiaro – evitate i colori troppo scuri che con l’effetto della luce del sole vi fanno sembrare truccate male -, fard rosato, matita rosa per le labbra e matita celeste per gli occhi, mascara azzurro. Rossetto rosa o lucidalabbra a seconda delle preferenze.

Partiamo idratando la pelle prima di iniziare a truccarci. Preparare la pelle al trucco è fondamentale per diversi motivi tra cui anche il fissaggio dei prodotti che poi (speriamo) dovranno durare intatti per almeno mezza giornata! Dopo aver idratato la pelle si può procedere stendendo il fondotinta con una spugnetta imbevuta. Fate attenzione a correggere subito le imperfezioni vicine alle ciglia aiutandovi con un correttore o anche con l’ausilio di una matita e sfumate con un pennellino l’interno e l’esterno occhi. Applicate una cipria leggera sulla palpebra sempre con un pennellino e sottolineate la base delle ciglia con la matita celeste usando un applicatore morbido se lo avete o altrimenti un pezzo di ovatta. Adesso procedete con l’ombretto. Partendo dall’arcata sopracciliare, applicate l’ombretto avorio per dare luminosità e profondità all’occhio. Applicate l’ombretto celeste partendo dall’angolo esterno dell’occhio fino a verso l’interno e concludete con l’applicazione del mascara. Sugli zigomi applicate un fard rosato con un pennello – fate attenzione che non sia troppo più scuro della vostra carnagione, al massimo di una tonalità – e, dopo aver disegnato il contorno labbra con la vostra matita rosa, applicate il rossetto o il lucidalabbra del colore che avete scelto tra la cromatura di rosa.

Read More

Trucco da sera per occhi castani

Posted by on ago 27, 2012 in Trucco da Sera | 0 comments

Il trucco da sera x gli occhi castani spesso sono considerati meno attraenti e più comuni rispetto agli occhi chiari, ma con un trucco azzeccato e preciso, non è detto che questo corrisponda a verità. Scegliendo gli accorgimenti giusti, è possibile fare in modo che anche uno sguardo con tonalità più scure sia in grado di diventare affascinante e seducente al punto gusto, a patto che si scelgano i coloro più adatti e che rispecchino in pieno la tonalità dei propri occhi.

Uno sguardo castano e profondo, merita di essere amplificato con colori forti e ricchi di calore. Per questa ragione è bene evitare quelle mezze tonalità inconsistenti e prive di vivacità. Gli occhi castani si sposano con tinte che richiamano il colore dell’iride, magari accentuandolo può essere una soluzione ideale. Ad esempio scegliendo tonalità che spaziano dal marrone terra, andando verso tonalità quali l’arancione o tinte più o meno dorate. In alternativa si può sempre optare per un colore che non sia arancio, ma anche verde oliva, oppure  più orientato sul grigio scuro. Per completare l’opera, oltre ai colori scelti, si può aggiungere un ulteriore tocco di eleganza con una matita classica nera, oppure sul marroncino. In entrambi i casi, l’effetto è garantito.

Read More

Trucco da sera per occhi piccoli

Posted by on ago 27, 2012 in Trucco da Sera | 0 comments

Molti pensano che il trucco da sera per occhi piccoli difficilmente riescano ad avere una particolare intensità nello sguardo dal momento che, data la grandezza più esigua, non riescano ad avere la stessa attenzione degli occhi grandi. E’ possibile tuttavia riuscire a conferire allo sguardo degli occhi piccoli anche l’illusione che siano di maggiore ampiezza, scegliendo una combinazione che li faccia risaltare e che dia l’idea che siano più ampi, semplicemente  provvedendo con un’adeguata selezione del trucco e degli strumenti utilizzati per abbellire i propri occhi.

Il modo in cui viene utilizzata la matita ad esempio ha una certa rilevanza dal momento che un tratto poco ravvicinato alle ciglia perde di intensità. Per sfruttare appieno la matita (sempre di colore nero o comunque scuro),è preferibile sfumarla successivamente, utilizzando un ombretto che abbia una tonalità particolarmente chiara: In questo modo sarà possibile dare un idea di luminosità che contrasta con lo scuro della matita applicata e del mascara, rendendo lo sguardo più magnetico e illuminandolo maggiormente, così da amplificarne l’intensità al massimo del suo potenziale.

Se siete indecisi sul colore da adottare per l’ombretto da passare, date la precedenza a quei colori più chiari e luminosi quali  tinte sul rosa, oppure tonalità anche intermedie purché più chiare.

Read More