Pages Navigation Menu

trucco da giorno, trucco da sera, trucco da sposa

Il make-up prezioso

Posted by on set 9, 2012 in Trucco da Giorno | 0 comments

La vanità non ha davvero limiti. E, come uno schiaffo alla crisi economica mondiale, alcuni prestigiosi brand creano prodotti gioiello per il make-up desinati a far sognare tutte le donne del mondo, ma destinati a far parte del beauty case, solo di qualcuna.

La divisione Clè de Peau Beautè del gruppo Shiseido, per celebrare i suoi primi 30 anni ha voluto creare un prodotto, in edizione limitatissima, assolutamente prezioso. Un elisir di bellezza destinato a pochissime elette disposte a spendere 13.260 dollari per una crema da 50 grammi, racchiusa in un packaging di vero lusso. La confezione è stata realizzata a mano da Oliver Severe, artista emergente ed è caratterizzata da ben 30 strati di cristallo, quanto gli anni dell’azienda  e 3 anelli di platino, simboli del passato, presente e futuro. Il contenuto, invece, risultato di una ricerca scientifica innovativa, promette una pelle di seta come quella della testimonial scelta dalla ditta giapponese, Amanda Seyfried. La crema viso è un prestigioso prodotto contro l’invecchiamento della pelle in grado di regalare un incarnato spettacolare, grazie alle sue proprietà multi-attive.

Il prodotto, decisamente di ultralusso, sarà realizzato in tre soli esemplari e acquistabile, esclusivamente, nello spazio espositivo della Shiseido The Ginza a Tokio, dal 30 agosto al 21 settembre.

La gioielleria Azature, invece, ha realizzato un altro prodotto per un make-up di lusso: il più prezioso smalto esistente al mondo, creato appositamente per l’anniversario dell’agente speciale 007. Si chiama Black Diamond, costa 250.000 dollari ed è realizzato con polvere di diamanti neri da 267 carati. Il gioiello ha spodestato dal podio un altro smalto prezioso il Golden Rush, commercializzato dal brand inglese Models Own che contiene polvere d’oro a 24 carati, venduto alla modica cifra, si fa per dire, di 130.000 dollari. Un effetto sorprendente, ma decisamente offuscato da quello che può dare un diamante nero sulle mani.

Read More