Pages Navigation Menu

trucco da giorno, trucco da sera, trucco da sposa

MAMME E PICCINI AL TRUCCABIMBI

Posted by on mar 23, 2013 in TruccaBimbi | 0 comments

Chi l’ha detto che siano soltanto i bambini a divertirsi con il truccabimbi? Situazione tipo: piccolo tavolino coperto di tanti colori diversi, pennelli, ciotolini, brillantini, pastine colorate….gli occhi brillano solo a guardare tutta quella varietà. E se i bambini scalpitano per la voglia di travestire il proprio viso da quello che più gli piace, sia esso una leggiadra e dolce farfalla oppure una tigre feroce dai denti affilati, per poi fare a gara con gli amici per chi ha il disegno più bello, che dire delle mamme? C’è un po’ di imbarazzo, perché nessuna si fa avanti ed essere la prima che chiede di avere anche lei un bel decoro, be diciamolo, secca un po’. Ma poi qualcuna prende coraggio, e spinta da quello stimolo di voglia di fanciullezza, di spensieratezza, di divertimento, supera il primo imbarazzo e si lancia nella richiesta: “Ma truccate anche le mamme?” E quando la truccatrice risponde di si, cosa che, almeno che la coda dei bambini non sia infinita, succede sempre, allora la mamma torna bambina, e si lascia andare allo spirito di Peter Pan, lasciandosi colorare il viso nei modi più allegri, e diventando anch’essa una bella farfalla, che con le ali della fantasia, può sfoggiare senza vergogna il suo bel viso e volteggiare tornando bambina

Read More

Truccabimbi: realizzare una farfalla!

Posted by on feb 6, 2013 in TruccaBimbi | 0 comments

In questo articolo ci concentreremo sulle signorine, proponendo una maschera che si può abbinare a molteplici costumi, basta che abbiano un paio di ali: la farfalla. Le idee proposte per truccabimbi,  sono ormai sempre più semplici e alla portata di tutti, anche di quelli con scarsa manualità, gli unici requisiti richiesti sono infatti tanta buona volontà e voglia di sperimentare!

L’occorrente che serve per creare una farfalla è composto da: pennello a lingua di gatto di medie dimensioni, pennello a punta tonda piuttosto sottile, colore compatto verde, colore compatto celeste, colore compatto viola, colore compatto nero, colore compatto bianco, glitter oro.

Per prima cosa, tracciare i contorni delle ali della farfalla, usando il pennello a lingua di gatto e il colore celeste. Iniziare dall’estremità interna di un sopracciglio, prolungarsi sulla fronte e arrivare fino a metà zigomo, poi ripartire da lì per la metà inferiore dell’ala, che arriverà fino a metà guancia e si chiuderà sul naso (lo stesso per l’altra metà del viso). Ora colorare la metà superiore dell’ala utilizzando il celeste e la parte inferiore con il colore viola,dopodiché ripassare i bordi delle ali usando il pennello a punta tonda e il colore nero.

Per disegnare la testa della farfalla, tracciare un punto nello spazio tra le sopracciglia, e il corpo, che si allungherà per quasi tutta la lunghezza del naso.  Infine non dimenticare le antenne!

Il vostro lavoro è finito! Niente di complicato ma dall’effetto davvero suggestivo! Le vostre bimbe ne saranno orgogliose, quindi cosa aspettate? Provateci anche voi!

Read More

Farfalla o Fata dei Ghiacci? Scegli un trucco per le bambine

Posted by on ott 29, 2012 in TruccaBimbi | 0 comments

Una splendida farfalla colorata o la fredda e cattivissima Strega dei Ghiacci?

Cercate immagini di coloratissime ali di farfalla che potrete disegnare come trucco per le vostre bambine, o procuratevi un fazzoletto bianco con cui coprire i capelli della strega del Ghiaccio.

Usate i colori idrosolubili, che sono atossici ed ipoallergenici, una matita morbida nera per disegnare i contorni, spugnette morbide, una per colore, per disegnare le varie parti del trucco, uno spray fissante apposito, anch’esso ipoallergenico.

La Fata dei Ghiacci è presto fatta: viso completamente bianco, sopracciglia disegnate con l’eyeliner, contorno bocca nero e rossetto bianco. Un semplice fazzoletto bianco fissato sopra ai capelli e qualche spruzzata di gel contenente brillantini color argento, e la vostra Fata dei Ghiacci è pronta.

Per la farfalla occorre un po’ più di tempo, non solo per il disegno ma anche perché i diversi colori vanno applicati uno alla volta per evitare che si mescolino e, ad ogni colore, dovremo aspettare che si asciughi perfettamente prima di passare al successivo.

La farfalla potrà avere le ali ai lati degli occhi, come una piccola mascherina, od occupare tutto il viso: nella scelta, teniamo conto sia della nostra abilità, che dell’età della bambina: più piccola è, infatti, e più sarà faticoso per lei attendere la fine del trucco.

Disegnati i diversi colori delle ali, con l’eyeliner segneremo i contorni delle diverse zone di colore e, sulla fronte, disegneremo le due piccole antenne della nostra farfalla.

Un tocco di gel con brillantini colorati, completerà il trucco.

Read More