Pages Navigation Menu

trucco da giorno, trucco da sera, trucco da sposa

Make-up occhi: ombretti fai da te!

Posted by on ott 21, 2012 in Le Vostre Esperienze | 0 comments

Con l’arrivo dell’autunno, dei primi freddi e delle pioggerelline, si ha più voglia di stare in casa e dedicarsi a qualche attività particolare. Si spulcia spesso sul web alla ricerca di qualcosa di nuovo ma spesso non abbiamo ingredienti o attrezzature varie. Oggi vi proponiamo qualcosa di molto semplice, economico e sfizioso che potrete realizzare con le amiche, con le vostre figlie o anche semplicemente da sole: stiamo parlando di ombretti fatti in casa! No, non è uno scherzo… Pochi piccoli step e avrete realizzato il vostro primo make-up home made! Bello vero?

Per realizzare un ombretto in polvere vi occorreranno:

-          Amido di riso

-          Colori alimentari in polvere

-          Un pennellino

-          Un scatolina in plastica con coperchio

Il procedimento è semplicissimo: unire le polveri, amalgamarle e conservare il vostro nuovissimo ombretto fai da te nel vostro beauty!

Passiamo quindi alla realizzazione di un ombretto in crema.

A tutte sarà capitato di far cadere un ombretto e ridurlo in mille pezzi. Benissimo, questa è l’occasione per riciclarlo. Potrete utilizzare anche i residui di diversi ombretti e miscelare i colori dando vita ad un vostro mix tutto personale e personalizzato.

Per l’ombretto in crema occorreranno:

-          Ombretto

-          Fondotinta

-          Crema idratante

-          Cipria trasparente o molto chiara (per non alterare il colore finale)

-          Scatolina in plastica con coperchio

Anche per l’ombretto in crema il procedimento è molto semplice, l’unico suggerimento è di iniziare con una dose molto piccola, così da non ritrovarvi con mezzo chilo di ombretto dello stesso colore!

Unite a mezzo cucchiaino di fondotinta pari dosi di ombretto in polvere e crema idratante, aggiungete poi un pochino di cipria (servirà da fissante) e mescolate il tutto. Aumentate poi le dosi di colore a seconda del risultato desiderato e della consistenza (dovrà essere quasi solida, quindi quasi certamente vi occorrerà ancora un po’ di ombretto da aggiungere al dosaggio iniziale). Sbizzarritevi con la fantasia e create il vostro ombretto d’autunno!

Suggerimento: un’idea carina sarà quella di prepararne vari e regalarli alle vostre amiche per Natale!

Read More

Lo Smokey Eyes per un perfetto trucco da sera

Posted by on ott 14, 2012 in Trucco da Sera | 0 comments

Lo Smokey Eyes, particolarmente di tendenza in questi ultimi tempi, è un trucco da sera più marcato e decisivo di quello che generalmente si utilizza durante il giorno e, per questo, particolarmente adatto per un look da sera.

Per realizzarlo in maniera impeccabile è importante, prima di tutto, opacizzare bene il viso con un fondotinta dello stesso colore del vostro incarnato, fissato con un velo di cipria. Una volta ottenuto un viso vellutato e senza imperfezioni, possiamo passare a concentrarci al trucco degli occhi.

Per un perfetto Smokey Eyes utilizzeremo avremo bisogno di due colori di ombretto e di una cipria. I due ombretti dovranno essere dello stesso colore ma uno chiaro e l’altro scuro. Per iniziare applicheremo un velo di cipria sotto gli occhi. Subito dopo, applicheremo sulla palpebra l’ombretto scuro uscendo fuori dalle palpebre per creare un effetto sfumato. Subito dopo ripeteremo l’applicazione con il tono chiaro sfumando ancora. Passiamo, infine, un pennello pulito per togliere il trucco in più.

Ora possiamo passare alla parte inferiore dell’occhio dove sfumeremo lo stesso ombretto che abbiamo utilizzato per le palpebre. Subito dopo applicheremo il mascara ed infine il kajal per un effetto seducente. Per concludere il trucco degli occhi applicheremo un velo di ombretto chiaro (beige o bianco) sotto le sopracciglia.

L’effetto sarà uno sguardo particolarmente intenso e seducente adatto ad una serata importante.

Per le labbra preferiamo un gloss per non appesantire ulteriormente il make up già abbastanza marcato dal trucco degli occhi.

Read More

Come fissare il rossetto? EssereBella.it

Posted by on ott 12, 2012 in Le Vostre Esperienze | 0 comments

Che sia estate o che sia inverno, tra i vari dilemmi del make-up ce n’è uno che non sarà mai fuori stagione: come fissare il rossetto? Ne compriamo a valanghe, seguendo i trend stagionali, cambiamo marche, variamo tipologia, consistenza, ma nulla, arriva sempre il momento in cui il nostro amico si dilegua. Esistono però piccoli accorgimenti che possono aiutarci e prolungarne la durata. Alcuni famosissimi, altri meno considerati. Vediamo quali.

Come fissare il nostro rossetto e farlo durare più a lungo?

Il metodo sicuramente più diffuso è quello della cipria, sperimentato e utilizzato in diversi modi:

-          Cipria sopra il rossetto con carta velina (o semplicemente con un velo preso dai comuni fazzolettini di carta): basterà applicare il rossetto con un pennellino (anche questo contribuirà ad una maggior durata), appoggiare delicatamente sulle labbra il velo di carta e spennellare con un po’ di cipria. Qualora non gradiste l’effetto meno lucido, dato da questa operazione, potrete ripassare un altro strato di rossetto, molto leggero.

-          Cipria sotto il rossetto: stendere uno strato di burro cacao, quindi la cipria e procedere poi all’applicazione del rossetto, ricordando di usare preferibilmente un pennellino, in modo da disegnare meglio le labbra ma anche di consentire al prodotto di fissarsi meglio.

Un altro metodo per fissare il rossetto, usato a livello più professionale, ma facilmente adottabile a casa, è quello che prevede l’utilizzo di un primer. Infatti, come per gli occhi, esiste una base specifica per le labbra che vi garantirà una durata maggiore del trucco, anche a prova di bicchiere!

Torna utile poi sempre il vecchio metodo della matita. Sceglietene una simile al rossetto e disegnate leggermente le labbra, avendo cura di colorarle tutte. Passate quindi poi uno strato di rossetto e tamponate con la velina.

Un ultimo consiglio: preferite sempre rossetti idratanti, anche questo fattore influirà sulla sua durata. Infatti, su labbra secche e screpolate, il make-up tenderà a sparire molto prima e a creare antipatiche linee di colore sulle labbra.

Read More

Trucco da sera semplice e veloce

Posted by on set 10, 2012 in Trucco da Sera | 0 comments

A volte può capitare di cambiare i propri piani all’ultimo momento, di doversi ritrovare ad uscire con meno tempo del previsto, oppure semplicemente non si ha voglia di mettersi lì, a studiare un trucco da sera elaborato. Come fare? Esiste un semplice modo per riuscire a darsi qualche piccola nota di eleganza in più senza che questo influisca sulla propria bellezza, e soprattutto senza spendere minuti preziosi di fronte allo specchio. Basta utilizzare questa semplice serie di consigli per truccarsi in vista di una serata imminente, in modo semplice e veloce.

Prima di tutto una rapida passata con il correttore per togliere dalla vista le imperfezioni più visibili, dopodiché è perfetto utilizzare il fondotinta per uniformare il colorito della pelle. A questo punto non guasterebbe un velo di cipria , così il trucco rimarrà intatto più a lungo. Prendete quindi un ombretto sulle tonalità chiare, come il beige e stendetelo sulla parte della palpebra. Anche con le dita va bene.

Create una sfumatura sottile aggiungendo  piccole dosi di blu o azzurro molto scuro sulla parte più superiore dell’occhio, appena sotto le sopracciglia, in modo da rendere l’effetto sfumato. Sotto l’occhio invece passate una tinta che si intoni con i due colori utilizzati, ad esempio il grigio, oppure un azzurro più tenue, infine date al tutto un contorno più definito con un rapido tocco di matita nera nella parte interna e stendete il mascara.

Se desiderate perfezionare questo trucco, potete anche aggiungere dell’ombretto molto chiaro appena sotto le ciglia inferiori. Tenete presente che questo trucco è molto comune è va bene sia per  le more con occhi scuri, che per quelle con occhi più chiari, anche se generalmente funziona con qualsiasi tipo  di combinazione occhi-capelli.

 

Read More

Trucco da giorno- Cipria o no

Posted by on set 1, 2012 in Trucco da Giorno | 1 comment

A differenza del trucco da sera, il trucco da giorno avendo temperature che possono essere anche molto più elevate, soprattutto se si è costretti a passare diverse ore sotto il sole. A questo proposito l’idea peggiore è quella di esagerare con la cipria. Così facendo non si otterrebbe altro che un trucco in pericolo costante: Al primo accenno di caldo troppo intenso, la cipria potrebbe sciogliersi mettendo a rischio tutto il trucco preparato con tanta cura.

Come per il fard, meglio quindi puntare ad un colorito di pelle naturale, senza cercare a tutti i costi di ottenere la perfezione. nel caso sia necessario coprire qualche impurità con una certa urgenza, si potrà sempre adoperare un correttore per l’occasione. In qualsiasi caso, sulla pelle è sempre meglio interferire il meno possibile. In questo modo la pelle stessa rimarrà più fresca e con i pori liberi da trucco il viso apparirà più fresco e tonico.

Read More