Pages Navigation Menu

trucco da giorno, trucco da sera, trucco da sposa

Carnevale, Truccabimbi: donna giapponese

Posted by on feb 13, 2013 in TruccaBimbi | 0 comments

Un trucco da donna giapponese o da geisha è perfetto per una festa in maschera, per Carnevale o per una recita.  E’ facile da effettuare, e con l’aggiunta di un kimono e di piccoli dettagli, la vostra bambina si trasformerà in una bellissima piccola giapponese! Questo tipo di trucco non solo serve a conoscere a fondo il modo di truccarsi orientale, ma anche per uscire dagli schemi e trasformarsi in qualcosa di diverso.

Innanzitutto servono alcuni articoli essenziali, tra cui:

- Fondotinta bianco in crema adatto ai bambini

- Trucco rosa e nero adatto ai bambini

- Matita rossa o rosa

Per realizzare un trucco da donna giapponese bisogna iniziare applicando del trucco bianco su l’intera area del volto. Con la matita rossa o in alternativa rosa, disegnare una bocca a forma di cuore e riempirla di rosso o di rosa a seconda del colore che si è scelto. Sotto ad ognuno degli occhi, disegnare una linea con una matita rossa. Sempre partendo dall’occhio, disegnare un semi cerchio su ogni palpebra, riempiendolo interamente di bianco. Disegnare poi una linea nera sopra agli occhi, tirandola verso l’esterno. Infine disegnare due tondi rosa sugli zigomi e disegnare le sopracciglia con la matita nera.

Il trucco è finito!  Adesso la vostra bimba avrà un perfetto stile orientale.

Read More

Trucco per carnevale: Frankestein

Posted by on feb 5, 2013 in TruccaBimbi | 0 comments

Un  trucco da Frankestein è perfetto per completare un vestito da mostro per una festa di carnevale. I maschietti impazziranno per questa soluzione ! Semplice da realizzare, questo è un trucco che tutti possono personalizzare facilmente, secondo il proprio gusto.

Occorrono: una matita da trucco nera, una matita da trucco rossa (o trucco rosso da applicare con un pennello), una matita da trucco beige chiaro, una matita da trucco bianca, trucco verde, una matita da trucco verde (più scuro di quello utilizzato per la pelle del viso).

Per truccare la pelle del viso, utilizzare sempre prodotti adatti alla pelle dei bambini. Per le cicatrici, le macchie ed il contorno degli occhi invece, possono essere utilizzati anche normali prodotti da trucco.

Iniziare applicando del verde su tutto il viso con una spugnetta, con un pennello o con le dita. Uno o due strati di colore, ben spalmato, bastano. Cerchiare gli occhi con la matita verde (più scuro), e se non la si ha, usare la matita nera, sovrapporre il trucco verde e amalgamare i due colori con le dita. Disegnare delle macchie (per disegnare i brufoloni di Frankestein) su tutto il viso, sovrapponendo strati di rosso, di nero e di verde scuro. Applicare poi del rosso sotto agli occhi, sfumandolo con le dita per  allargare i segni rossi con le dita. Disegnare una linea bianca sulla palpebra e sopra alle ciglia sfumando leggermente, e ripassare le sopracciglia con una matita da trucco nera o marrone. Infine applicare del fondo tinta sulla labbra, picchiettando con del trucco nero per scurirle e disegnare le cicatrici sul viso con una matita da trucco beige. E così Frankestein è pronto!

Read More

Carnevale: Come fare un trucco da giaguaro

Posted by on feb 4, 2013 in TruccaBimbi | 0 comments

Per truccare il vostro bambino per carnevale o per una qualsiasi festa di bambini vi sono una notevole varietà di  personaggi da potergli proporre.

Con un trucco da giaguaro ad esempio, potrà divertirsi molto a trasformarsi e ad interpretare questo pericoloso ed affascinante animale selvatico. Di seguito sono riportate le istruzioni  spiegate passo dopo passo per rendere al meglio il risultato.

Come prima cosa servono determinati articoli da cosmesi come: un fondo tinta di colore beige, una matita nera, una matita o un trucco di colore azzurro, un trucco nero per bambini e un trucco arancione per bambini.

Bisogna poi passare all’azione seguendo delle tecniche semplici da attuare:

Innanzitutto è necessario  ricoprire tutto il viso con il fondo tinta beige il più uniformemente possibile. Occorre poi delimitare e disegnare i tratti della testa del giaguaro con la matita nera e cioè il naso, gli occhi, la bocca e il contorno del viso. Fatto ciò, applicare l’arancione sulla parte superiore del viso, il bianco nella parte inferiore oltre che al contorno occhi, e con l’azzurro sfumare leggermente il contorno occhi e della bocca. Con la matita nera,  disegnare i baffi ed i dettagli mancanti

Il trucco va terminato disegnando delle macchie nere sparse sul viso: appoggiare il dito sulla pastiglia di nero e premerlo più volte sul viso del bambino.

Read More

Idee per truccare i bambini | EssereBella

Posted by on ott 24, 2012 in TruccaBimbi | 0 comments

A Carnevale, durante Halloween, ad una festa di compleanno: in qualunque occasione un bambino abbia voglia di mettersi in costume, potremmo utilizzare un trucco per il viso. Molti trucchi, in realtà, rendono abbastanza ininfluente l’acquisto di un costume. Un trucco da gatto, ad esempio, trasforma non solo il viso, ma fa sentire il bambino come fosse un un vero e proprio gattino, senza necessità di indossare costume. Per i bambini amanti degli animali, possiamo scegliere il disegno di un gatto, di un cane, di un orsacchiotto, di una tigre. Le ali di farfalla disegnate ai lati del viso, trasformano ogni bambina in una farfalla, coi colori preferiti e che più si adattano ai capelli ed alla carnagione. In questo caso, oltre ai colori ad acqua, si possono utilizzare gel con pailettes o piccole stelline adesive da applicare con molta parsimonia al viso. Per i bambini che amano i supereroi, un trucco che ha molto spesso più successo della vera e propria maschera è quello da Uomo Ragno. Useremo un eye liner o una matita contorno occhi morbida nera, per disegnare le ragnatele sulla base rossa della maschera. Originale anche il trucco da Avatar: una base di colore blu, con pochi tratti color oro. Tenete accanto a voi un disegno od una foto della maschera che volete realizzare, stendete la base, e utilizzate l’eye liner per marcare i contorni fra le diverse zone di colore. Che il lavoro è stato ben fatto, ve lo diranno gli occhi di vostro figlio quando si guarderà allo specchio.

Read More

Hallowen o Carnevale, la festa dei bambini inizia col truccabimbi!

Posted by on ott 18, 2012 in TruccaBimbi | 0 comments

I bambini amano farsi truccare il viso e trasformarsi in gatti, farfalle, cani, supereroi, streghe, fate. Possiamo divertici con loro e trasformarli in tutto quello che desiderano, basta usare alcuni piccoli accorgimenti.

Innanzitutto decidiamo il disegno, magari anche assieme a loro, prima della seduta di truccabimbi: improvvisare potrebbe non portare ad un risultato gradevole per il bambino, che dovrà essere partecipe di questo gioco.

Utilizziamo spugnette morbide, una per ciascun colore, e non pennelli: ci permetteranno di stendere il colore di base in modo più uniforme e di avere una maggiore precisione nel colorare le varie parti del viso.

Quando utilizziamo i colori idrosolubili, non facciamoci prendere dalla fretta o dall’impazienza. Divertiamoci con loro raccontando o facendoci raccontare una storia per attendere, prima di passare al colore successivo. che il colore che abbiamo applicato sia ben asciutto. Un piccolo specchio a portata di mano, ci aiuterà a far passare i tempi di attesa.

Utilizziamo, se necessari, stampi e forme di diverso colore, da appoggiare sul viso e da colorare.

Quando il disegno sarà finito, potremo applicare uno spray fissante ed abbellire il trucco con qualche nota particolare, come gel con le pailettes.

Se il trucco che il nostro bambino desidera è complicato, aiutiamoci disegnandolo o ricalcando un disegno su carta velina che, opportunamente traforata, potremo utilizzare come traccia.

Read More