Pages Navigation Menu

trucco da giorno, trucco da sera, trucco da sposa

LABBRA AL NATURALE

Posted by on mag 31, 2013 in Trucco da Giorno | 0 comments

Anche molte tra le bellissime di Hollywood hanno adottato il trucco non trucco che rende le labbra belle, voluminose e marcate, ma con effetto naturale, evitando tinte troppo appariscenti, per avere un aspetto che sia al contemporaneamente semplice ma anche di grande effetto.

Ottenere un trucco naturale, ma allo stesso tempo curato ed essenziale, che metta ben in evidenza le labbra, può essere molto semplice, se stiamo attente a qualche piccola regola.

La cosa fondamentale sarà trovare una tonalità di rossetto che sia il più simile possibile al colore della propria carnagione, e questo in alcuni casi può risultare difficile. In mancanza quindi di un rossetto adatto, possiamo anche utilizzare il fondotinta che usiamo normalmente per il viso.

Anche la scelta del colore della matita è importante, e anche questo dovrà essere molto simile al quello naturale della pelle, per definire senza però creare troppo contrasto.

Trovato il necessario, basterà iniziare applicando uno strato di normale burro di cacao per proteggere le labbra. Con la matita ne disegneremo il contorno, senza marcare troppo, per poi passare il rossetto o in alternativa il fondotinta.

Quando questo sarà asciutto, potremo allora applicare un leggero strato di lip gloss trasparente, ed avremo così ottenuto il risultato desiderato

Read More

OCCHI PER TUTTI I GIORNI

Posted by on mag 28, 2013 in Trucco da Giorno | 0 comments

Ci svegliamo la mattina, e come sempre ci troviamo ad avere tante cose da fare; in casa, con i bambini, con noi stesse….e spesso non abbiamo molto tempo da dedicare al trucco quotidiano. Ma ne abbiamo bisogno, perché dopo la stanchezza accumulata, il gonfiore mattutino e magari anche qualche nottataccia passata tra raffreddori e mali di stagione, il nostro viso senza trucco non è presentabile! Ma come fare per avere degli occhi ben truccati senza però perdere tanto tempo? Il segreto è prima di tutto eliminare le eventuali occhiaie; fondotinta e correttori, una passata veloce e leggera per eliminare i segni della stanchezza. A questo punto saranno indispensabili matita, ombretto e mascara. Con la prima, di colore nero, dovremmo disegnare una linea proprio sulla base delle ciglia inferiori, per dare il contorno e mettere in risalto l’occhio; una raccomandazione, la riga non deve però essere interna, altrimenti avremo l’effetto opposto. Sempre con la matita, faremo un rigo anche sulla palpebra, sempre vicino all’attaccatura delle ciglia. A questo punto una passata di rimmel, ma solo sulle ciglia superiori, e per finire un tocco di ombretto sulle palpebre, con un colore intonato ai nostri occhi e magari anche ad un capo che indossiamo. Trucco veloce, ma efficace per uscire in ordine ogni mattina.

Read More

Il trucco anni ’60: I molti volti di Mina

Posted by on gen 21, 2013 in Trucco da Giorno | 0 comments

Anni ’60. Le vecchie icone dovevano essere sotituite da volti nuovi, freschi e carichi di buoni presupposti. Lo sguardo languido e sempre malinconico tipico della bella Marylin Monroe ormai aveva stancato, era necessario un cambiamento di vedute.
Anni ’60. Le donne iniziano a cambiare modo di truccarsi. Palpebra superiore ben delineata da uno spesso rigo di eye-line nero con punta rivolta rigorosamente verso l’alto.
Anni ’60. Le sopracciglia iniziano letteralmente a sparire. Nasce quella classica, frenetica voglia di seguire l’ultima tendenza, di essere sempre “alla pari delle altre“. Le sopracciglia ormai sono un ricordo, e un nuovo volto ormai si è concretizzato su tutti gli schermi televisivi.
Negli anni ’60 Mina entra nel mondo dello spettacolo, destinata a segnare il mondo della moda e del make-up. L’esasperazione presente nei tratti essenziali del suo viso la fa essere la donna dalle mille sfumature, misteriosa e in continua evoluzione.
Già, perchè Mina non si ferma mai. Fino al ’65 l’immagine di Mina rimase sobria, mai un trucco pesante o una pettinatura troppo azzardata. Ma durante una nota trasmissione televisiva, il suo truccatore Enrico Farina colse l’occasione per un nuovo esperimento di stile. Mina si presentò con i capelli molto più corti  e una grande frangia che le copriva il viso. Gli occhi esasperati dalle tonalità scure e incisive portarono di nuovo in voga quello sguardo languido che sarà poi caratteristico anche nel volto di Mina.
Soltanto alcuni anni dopo, quando Mina incontrò Goffredo Rocchetti, la sua immagine si evolse in quella di una donna più matura e sofisticata. Le sue acconciature elaborate erano messe in risalto da uno sguardo penetrante e sempre riccamente agghingato.
Il volto di Mina è stato ispiratorio per le tante donne che hanno sempre cercato in lei quel simbolo da imitare per rimanere al passo con i tempi (ormai andati…).

Read More

Trucco giorno: una protezione per la pelle

Posted by on gen 11, 2013 in Trucco da Giorno | 0 comments

Truccarsi usando un leggero trucco giorno, un trucco veloce e naturale che ci aiuti sia a mascherare qualche piccola imperfezione cutanea che a mettere in risalto le caratteristiche migliori del nostro viso, non solo ci rende più piacevoli e ci fa sentire meglio, ma soprattutto protegge la nostra pelle dagli agenti atmosferici e dalla luce solare che ne causano un prematuro invecchiamento.

Truccarsi usando una base formata da un fondotinta liquido, di colore assai naturale per la nostra pelle, un lieve tocco di kajal o di eye liner per evidenziare il contorno degli occhi, un  tocco di mascara, una piccola pettinata a sopracciglia ribelli, un po’ di lucidalabbra e siamo pronte ad affrontare il mondo.

Ma attenzione: non facciamo l’errore, il grossolano errore, di dimenticarci che, prima di essere un aiuto alla nostra bellezza, il trucco da giorno è una protezione per la nostra pelle.

Questo può succedere proprio quando la nostra pelle avrebbe in realtà bisogno di maggiore cura da parte nostra, ovvero quando, finite le vacanze estive, torniamo al lavoro e siamo ancora abbronzate.

La tentazione di lasciare il viso al naturale a volte è forte, specie se la nostra pelle assume una bella colorazione con l’abbronzatura, ma non dimentichiamoci che una pelle abbronzata è una pelle stressata ed ha bisogno di nutrimento e di protezione.

Evitiamo il fondotinta, ma non dimentichiamo di utilizzare una crema protettiva ed idratante che protegga la nostra pelle durante la giornata e che ne stimoli la rigenerazione cellulare.

Un lieve tocco di mascara ed un lucidalabbra che doni luminosità al nostro possono completare quello che porteremmo definire il trucco da giorno minimo per eccellenza, quello che ha come scopo primario non già quello estetico di farci apparire più belle, ma quello assai più pratico di mantenere più giovane la nostra pelle per farci restare naturalmente belle più a lungo.

Read More

Truccarsi è un’arte

Posted by on gen 7, 2013 in Trucco da Giorno | 0 comments

Truccarsi non significa mascherare il proprio viso. Questo è tanto più vero nel caso di trucco per il giorno, che deve essere un trucco leggero, impalpabile, un trucco che possa reggere l’assalto della luce solare che, come sappiamo tutte, è assolutamente impietosa e mette in evidenza ogni variazione di tonalità.

Truccarsi non significa mettere colori sul nostro viso. Per le ragazze più giovani vale anche nel caso di un trucco per la sera, ma soprattutto vale assolutamente per tutte in caso di un trucco da giorno: i colori usati devono essere vicini ai nostri colori naturali e devono essere rigorosamente pochi, pena uno sgradevolissimo effetto di maschera che la luce solare crea.

A truccarsi correttamente si impara pian piano, prima con tocchi poco esperti, poi via via con mano sempre più abile ma soprattutto si impara, col passere del tempo, a scegliere i colori più adeguati a noi, i colori in tono anche con l’abbigliamento, ma soprattutto si impara a mostrare anziché nascondere.

Un trucco, seppure un trucco leggero e maturale come il trucco da giorno, deve sicuramente celare qualche piccola imperfezione, come alcune variazioni di colore della pelle, ma deve soprattutto mettere in evidenza le nostre doti migliori: non dobbiamo nascondere, ad esempio, un naso importante cercando di sfumare i colori come faremmo per la sera, ma dobbiamo invece togliergli  importanza evidenziando maggiormente gli occhi e la parte superiore del viso.

Un semplice trucco che si avvicina moltissimo ad una vera e propria arte e che, soprattutto, si impara piano piano e ci avvicina a noi stesse aiutandoci ad accettare pienamente anche le nostre piccole imperfezioni.

Read More

Make up. Il trucco da giorno che si veste di sera.

Posted by on dic 27, 2012 in Trucco da Giorno | 0 comments

Ci imbattiamo molto di frequente nella domanda: che differenza c’è tra il trucco da giorno e il trucco destinato a una serata? L’interrogativo stenta a dare risposte esaurienti perché, aldilà del fatto che il trucco da giorno va da sé che sia più soft, allo stesso tempo definirlo solo più leggero sarebbe sminuirne la portata. Il trucco da giorno ha diverse caratteristiche che però, potrebbero andar bene anche per la sera. Cercando quindi di non rispondere a questa domanda, abbiamo provato a creare un trucco da giorno che potesse diventare anche trucco da sera. E, in effetti, siamo riusciti a creare ben due occasioni in cui un trucco può diventare facilmente versatile per momenti diversissimi della giornata. Il primo esempio è dato dall’utilizzo di un rossetto corallo abbinato a una unica riga di eyeliner nero. E’ un make up molto semplice e non troppo intenso, quindi perfetto per il giorno ma allo stesso tempo è un trucco abbastanza chic per poter essere sobriamente utilizzato anche la sera, magari per una serata galante o una cena d’affari. Il rossetto corallo è acceso, motivo per cui sarebbe da scartare per il giorno, ma è comunque opaco e quindi adatto per occasioni diurne come il lavoro. Un altro esempio semplicissimo da seguire è dato dall’eyeliner e dall’utilizzo di un rossetto “nude” opaco insieme a un ombretto rosato. Entrambe le soluzioni prediligono un trucco abbastanza sobrio, senza l’utilizzo di particolari fondotinda, ciprie o coprenti e per questo motivo sono due idee da mettere in pratica maggiormente per chi ha la pelle molto pulita e non per chi ha indici di purezza molto bassi, con presenza di acne o impurità cutanee. Per chi è quindi obbligata a utilizzare un fondotinta lo scelga molto chiaro evitando di provare ad utilizzare nuovi prodotti la mattina: la luce del sole potrebbe riservarvi cattive sorprese!

Read More