Pages Navigation Menu

trucco da giorno, trucco da sera, trucco da sposa

Trucco da sera per labbra, adatto in discoteca!

Posted by on feb 8, 2013 in Le Vostre Esperienze | 0 comments

Per un trucco da sera perfetto alla discoteca è molto importante lavorare bene sulle labbra. Le luci creano interessanti giochi d’ombra, che aiutano a mettere in risalto il vostro viso. Ma cosa succede se vi sono quelle piccole imperfezioni che proprio non vi fanno star bene con voi stesse?
Con il trucco è possibile fare veramente di tutto, bastano pochi prodotti per avere l’effetto desiderato  e con un po’ di pratica sarà possibile raggiungere il risultato che andate cercando.
Se volete enfatizzare le labbra dovete prima di tutto adattarvi alla loro forma naturale. Se le avete molto carnose potete scegliere tra due possibilità. Annullare completamente la linea di bordo e utilizzare un bel rossetto rosso vivo oppure, se non vi sentite in grado di portare un colore tanto importante, stendeteci sopra un colore rosa perlato o in alternativa, un lucidalabbra neutro. L’effetto sarà comunque ottimo, in quanto una bocca formosa cattura l’attenzione anche senza un trucco troppo studiato.
Se al contrario la vostra bocca è sottile, dovrete cercare di renderla più formosa mediante l’utilizzo di una matita uguale o di una tonalità superiore al rossetto che andrete ad usare oppure, se non avete intenzione di usarne uno, al vostro colore naturale. Utilizzarne una molto scura renderebbe un effetto sbagliato, per dare l’illusione che una cosa sia vera, è bene attenersi il più possibile alla realtà. Bene, con la matita ben appuntita andate a delinearne il contorno, sforando di poco, pochissimo la linea naturale. Basta davvero un piccolo ritocco per garantire l’effetto.
Adesso scegliete se usare un bel rossetto oppure un gloss molto lucente, stando attenti a non sciupare la fase successiva! Come ultimo tocco applicate dei brillantini (senza esagerare), ottimo effetto per un trucco da sera adatto alla discoteca!

Read More

Trucco per occhi che catturano

Posted by on gen 16, 2013 in Le Vostre Esperienze | 0 comments

Esiste un famoso detto secondo cui gli occhi sono lo specchio dell’anima e, per questo motivo, il trucco è molto importante perché valorizza lo sguardo e ci caratterizza. Alcune persone ritengono che gli occhi chiari non abbiano bisogno di essere valorizzati, invece non è affatto vero. Con il trucco, gli occhi di qualsiasi colore possono essere migliorati. Esistono tipi di trucco specifici per gli occhi chiari o scuri. Per esempio, un trucco che valorizza gli occhi castani comprende l’ombretto di colore viola, il mascara e un filo di eyeliner nero, non troppo marcato, e il gioco è fatto. Si ha immediatamente l’impressione che gli occhi abbiano delle sfumature verdi. Per gli occhi azzurri, invece, è consigliato usare colori come marrone terra bruciata, rame, oro, rosa pesca, arancione albicocca, mentre è meglio evitare il blu e il verde, perché si rischia di spegnere il colore degli occhi, che invece deve essere messo in evidenza. Chi ha gli occhi verdi dovrebbe usare il viola, il rame e il rosa antico oppure, specialmente per la sera, il nero o il grigio scuro. Per far esaltare gli occhi chiari, inoltre, è consigliabile applicare la matita nera all’interno dell’occhio e usare tanto mascara, perché, in questo modo, si crea uno splendido contrasto chiaro-scuro che cattura. Provare per credere!

Altri passaggi obbligatori se si vuole valorizzare lo sguardo, non importa qual è il colore degli occhi, sono: usare il piegaciglia prima di utilizzare il mascara, poiché allunga le ciglia e dona loro il movimento incurvato verso l’alto; applicare il fondotinta oppure anche un ombretto molto chiaro da usare come base per tutto il contorno degli occhi; giocare con i colori creando delle belle sfumature.

Tuttavia non dimenticatevi di struccarvi ogni sera prima di andare a dormire e di idratare la pelle, anche la parte attorno agli occhi, così da essere sempre pulite e luminose!

Read More

Trucco da giorno. Idee e consigli pratici per le teen agers

Posted by on gen 14, 2013 in Le Vostre Esperienze | 0 comments

Quando si è teenagers il trucco è molto importante, sia per correggere eventuali difetti del viso ma anche e soprattutto perché spesso il make up ha la funzione di dare sicurezza in un’età di passaggio piuttosto complicata per le ragazzine che non sono ancora completamente delle donne. Accade spesso di vedere per strada ragazzine con trucchi esagerati, perché attratte da colori sgargianti, che,  a quell’età, risultano sicuramente più idonei e divertenti dei colori tenui. Ma è necessario che le giovani ragazze comincino ad utilizzare colori più adatti a loro e più tenui, per farle apparire veramente acqua e sapone nella loro genuina bellezza. Anche perché se impareranno da piccole i segreti della sobrietà legata al trucco, forse avranno meno difficoltà da grandi nel disaffezionarsi ad un trucco pesante e troppo vistoso. Prediligeremo quindi, in questo caso, degli ombretti molto chiari come bianco, rosa, oro e celeste e per occhi azzurri osate con il celeste ed il viola. Per evitare di sembrare troppo adulte, un consiglio utile è utilizzare le matite per il contorno occhi che siano tono su tono; vale a dire che con un ombretto celeste bisognerebbe marcare con la matita celeste ed evitare le marcature troppo eccessive con il brown o il black adatti più alla sera e ad una età più  adulta. Non usare mai i fondotinta scuri e soprattutto evitare accuratamente che si noti troppo lo stacco viso-collo che spesso è tipico delle giovanissime che sono alle prime prese con i trucchi. Se avete una pelle che non è né lucida o grassa, approfittatene non utilizzando altro che un velo di cipria, magari perlata e lasciate respirare la pelle, senza ungerla. Per le labbra, usate il gloss che è lucido e semitrasparente e non appesantisce le labbra. Bastano pochi trucchi e invece di sembrare Julia Roberts nel film con Richard Gere, sembrerete quello che siete: delle piccole donne pronte per un mondo nuovo!

Read More

Trucco da giorno, tra mito e realtà.

Posted by on gen 5, 2013 in Le Vostre Esperienze | 0 comments

Spesso e malvolentieri ci chiediamo se effettivamente quello che vediamo davanti allo specchio ogni mattina dopo esserci truccate sia quello che anche una volta fuori casa tutti vedranno di noi o se è solo quello che il nostro “specchio delle brame” vuole mostrarci appena sveglie. La risposta è forse sì, forse no. Come sempre, la verità sta nel mezzo. Veniamo quindi ad analizzare la luce sotto la quale il nostro trucco cambia, si modifica, diventa qualcosa che, quando l’abbiamo creato, non era. La luce artificiale, sia calda che fredda, può modificare il colore di ciò che vediamo. La luce fredda, come per esempio il neon è la luce sotto la quale il make-up non dovrebbe mai essere realizzato, perché la luce che emette, di colore bianco e azzurrino tende a falsare i colori rispetto ad una fonte di luce naturale, facendogli assumere delle tonalità tra il blu ed il rosa. Di mattina, per esempio anche la luce del sole ha una componente fretta, ed esposti a questa luce, anche un unico velo di cipria può risultare come uno strato troppo spesso di prodotto. Quando invece arriva la sera, la luce solare si riscalda prendendo la colorazione giallastra tendente all’arancione che è sicuramente una luce molto più clemente nei riguardi dei visi truccati e del trucco in generale. Fatte queste premesse, la distinzione netta tra trucco da giorno e trucco da sera, sembra se non superata, sicuramente riduttiva perchè sia la luce solare che la luce artificiale possono assumere diverse tonalità e una differente intensità; quello che essenzialmente differenza un trucco da giorno da un trucco da sera è l’intensità. Ergo, al mattino la regola è usare una mano più leggera di colore rispetto alla sera. Molto riguardo deve essere riservato alla scelta delle tonalità con cui realizzare eventuali chiaroscuri correttivi, perché è estremamente importante che questi risultino impercettibili.

Read More

Trucco per occhi che catturano

Posted by on nov 14, 2012 in Le Vostre Esperienze | 0 comments

Esiste un famoso detto secondo cui gli occhi sono lo specchio dell’anima e, per questo motivo, il trucco è molto importante perché valorizza lo sguardo e ci caratterizza. Alcune persone ritengono che gli occhi chiari non abbiano bisogno di essere valorizzati, invece non è affatto vero. Con il trucco, gli occhi di qualsiasi colore possono essere migliorati. Esistono tipi di trucco specifici per gli occhi chiari o scuri. Per esempio, un trucco che valorizza gli occhi castani comprende l’ombretto di colore viola, il mascara e un filo di eyeliner nero, non troppo marcato, e il gioco è fatto. Si ha immediatamente l’impressione che gli occhi abbiano delle sfumature verdi. Per gli occhi azzurri, invece, è consigliato usare colori come marrone terra bruciata, rame, oro, rosa pesca, arancione albicocca, mentre è meglio evitare il blu e il verde, perché si rischia di spegnere il colore degli occhi, che invece deve essere messo in evidenza. Chi ha gli occhi verdi dovrebbe usare il viola, il rame e il rosa antico oppure, specialmente per la sera, il nero o il grigio scuro. Per far esaltare gli occhi chiari, inoltre, è consigliabile applicare la matita nera all’interno dell’occhio e usare tanto mascara, perché, in questo modo, si crea uno splendido contrasto chiaro-scuro che cattura. Provare per credere!

Altri passaggi obbligatori se si vuole valorizzare lo sguardo, non importa qual è il colore degli occhi, sono: usare il piegaciglia prima di utilizzare il mascara, poiché allunga le ciglia e dona loro il movimento incurvato verso l’alto; applicare il fondotinta oppure anche un ombretto molto chiaro da usare come base per tutto il contorno degli occhi; giocare con i colori creando delle belle sfumature.

Tuttavia non dimenticatevi di struccarvi ogni sera prima di andare a dormire e di idratare la pelle, anche la parte attorno agli occhi, così da essere sempre pulite e luminose!

Read More

Azzurro e blu per gli occhi e fucsia lucido.

Posted by on nov 5, 2012 in Le Vostre Esperienze | 0 comments

Il trucco da giorno proponiamo i toni:

Azzurro e blu per gli occhi e fucsia – lucido.

Ecco l’occorrente:

Prima del trucco bisogna mettere la crema di base, la crema d’idratazione con una spugnetta imbevuta,

stendendo il fondotinta con le dita e massaggiando tutto il viso fino renderlo omogeneo , e poi il correttore, ed in fine un bel fard rosato per le guance applicando con il pennellone adatto.

<< Usate toni chiari per il viso!>> 

Prima di mettere l’ombretto mettete un po’ di cipria su tutta la palpebra con un pennellino in modo che l’eccesso si toglie, ora potete passare all’ombretto prendete l’azzurro e mettetelo su tutta la palpebra senza dimenticare gli angoli, poi prendete l’ombretto blu e mettetelo solo sotto a metta palpebra che si chiama “palpebra mobile”. Mette una bella matita nera per gli occhi, applicando il mascara nero sopra le ciglia più lunghe e sotto le ciglia più piccole il blu o solo il mascara nero o blu. In alternativa potete anche mettervi le ciglia finta.

<< Se vedete qualche imperfezione vicino alle ciglia potete aiutarvi con il correttore oppure una matita. L’importante che sfumate bene con il dito sia gli angoli interni e sia che esterni nella zona occhio. >> 

Come ultimo ritocco passate alle labbra mette prima una matita rosa chiaro per disegnare la forma delle labbra, mette il rossetto fucsia, è per il tocco finale il lucido da labbra.

(Questo tipo preparazione occorre solo 10 minuti di tempo)

Read More